home Tecnologia Hardware & Software: un modo semplice per capire cosa sono!

Hardware & Software: un modo semplice per capire cosa sono!

In un mondo dove l’informatica e la tecnologia fanno sempre più parte della quotidianità, si sente sempre più spesso parlare di Software e Hardware. Ma cosa sono effettivamente questi due componenti essenziali del Computer? A cosa servono all’interno del proprio computer?

Per poter ben capire, in una spiegazione molto semplice, si può considerare l’hardware come un’automobile, mentre il Software è il conducente.

Diversi ma indissolubilmente legati: ecco il perché

Partiamo dall’inizio! La prima differenza tra Hardware e Software è il significato. Infatti, sono due parole inglese e, sostanzialmente, significano componente duro e componente morbido.

Hardware sono tutti gli elementi del computer che si possono toccare, come mouse, tastiera, monitor, webcam, scheda di memoria, etc.

Software, invece, sono tutti i programmi installati nel Computer e quindi non si possono toccare come ad esempio Office, Paint o tutti i programmi che si trovano installati sul computer.

Software: parte fondamentale del Computer

Per quanto riguarda il Software possiamo dire, per meglio spiegare, che non è altro che un insieme di istruzioni che vengono fornite, dal programmatore al computer, sottoforma di programma, affinché lo stesso possa effettuare azioni ed operazioni da noi richieste. È una cosa complessa laboriosa e lunga. Infatti, il computer senza una intelligenza propria, ma è velocissimo e di questo si serve l’uomo per avere in maniera più veloce ed esaustiva ai risultati.

L’ Area Software necessaria al Computer si divide in 2 Branche: Software di Base e Software Applicativo.

Il software di base sovraintende le “funzioni vitali” del computer. Il Software di Base comprende il Sistema Operativo con i relativi Driver. Esistono diversi Sistemi Operativi, tra i più famosi, troviamo Windows, Mac e Linux. I primi 2 sono Sistemi Operativi commerciali, chiusi e quindi a pagamento. Mentre Linux è libero quindi non a pagamento. Essendo Linux libero lo si può modificare, redistribuire e tanto altro.

Il sistema operativo, comunque, è indispensabile per il funzionamento del Computer. Esso infatti sovraintende al funzionamento delle memorie periferiche e di tutto il computer in generale. Da considerare che il sistema operativo utilizza un linguaggio fatto di codici e quindi deve tradurre il proprio linguaggio in quello umano e viceversa, assumendo anche il ruolo di traduttore.

Il software applicativo sovraintende, invece, le “funzioni intellettive culturali”. Una volta che è stato installato il sistema operativo di base si passa ad installare i software applicativi. Esempi di Software operativi sono Chrome, Firefox, Explorer, etc. essi si possono installare sono una volta installato il Software di base che in questo caso è il Browser.

Molti dei software sono a pagamento, anche se quasi sempre si possono trovare un corrispondente a quel software libero.

Una cosa da tener conto è che se si hanno solo software di base, il computer non serve a niente, perché necessariamente va installato anche quelli applicativi.