home Acquisti Bigiotteria online: Come prendersi cura dei prodotti di bigiotteria

Bigiotteria online: Come prendersi cura dei prodotti di bigiotteria

Tutti abbiamo in casa un articolo di bigiotteria, alcuni di questi gli abbiamo acquistati in un negozio di bigiotteria online oppure, magari, ricevuti in regalo da amici, parenti o dai propri partner. Qualunque sia il motivo per cui questo bijoux è finito nelle nostre mani, ora è diventato indispensabile per noi e non ne possiamo farne a meno. Perciò, in questo articolo parleremo di come  proteggere e curare nel modo giusto i nostri prodotti di bigiotteria, per far sì che conservino la loro bellezza nel tempo.

Come conservare i prodotti di bigiotteria online nel modo giusto

Un modo semplice per far sì che la bigiotteria acquistata online mantenga la sua bellezza e lucentezza a lungo, è quella di non riporli in modo improprio. Il modo migliore è quello di conservare i gioielli dentro a scatoline che lo isolino dall’umidità. Le bustine con il gel di silice, garantisce che non si ossidano le placcature o che le pietre si scuriscono.

Un altro dettaglio utile quando si vogliono riporre gli accessori in modo sicuro, è custodirli in base ai materiali. Non è consigliato porre insieme bijoux color argento con quelli color oro, vengono realizzati con materiali diversi che potrebbero reagire negativamente se accostati.

La cosa migliore è conservare i nostri gioielli suddividendoli per colore e per tipologie (orecchini, anelli, collane…) in modo da proteggere la brillantezza di ogni pezzo più a lungo.

Come pulire la nostra bigiotteria online

Pulire la bigiotteria è possibile, non tutti i pezzi di bigiotteria possono essere esposti a liquidi, ma ci sono comunque diversi metodi che possiamo utilizzare per pulire i nostri prodotti di bigiotteria online (https://www.alexarte.it/).

  • Bicarbonato di sodio: anche se molte persone non consigliano il bicarbonato per pulire la bigiotteria, è però vero che su alcuni materiali risulta un alleato molto efficace per far tornare a splendere i nostri accessori. Tutto ciò che occorre è un pentolino con acqua e uno o due cucchiaini di bicarbonato. Dopo aver riscaldato l’acqua senza però farla bollire sarà possibile immergere i monili per circa 20 minuti. Dopodiché si potranno asciugare con un panno morbido (è da preferire la microfibra) sfregando delicatamente per rimuovere ogni traccia di sporcizia. È opportuno ricordare che questa procedura è sconsigliata se il gioiello ha componenti in plastica o legno. Inoltre, si raccomanda di provare questa metodologia soltanto su prodotti in argento.
  • Dentifricio: questo strumento può essere annoverato fra i cosiddetti “rimedi della nonna”. Con esso si possono lucidare collane, braccialetti e orecchini di metallo con l’aiuto di un panno morbido. Occorre soltanto collocare un po’ di dentifricio su uno spazzolino da denti e spazzolare delicatamente il monili fino a farli diventare più lucidi. Successivamente si può procedere con l’asciugatura con l’ausilio di un panno, per lucidare il gioiello fino a raggiungere il risultato desiderato. 
  • Aceto e Limone: l'aceto bianco può rivelarsi uno strumento magico per pulire la nostra bigiotteria. Vista la sua acidità, riesce a eliminare lo sporco e a donare lucentezza ai nostri monili. Può essere utilizzato nella pulizia della nostra bigiotteria in metallo sia argentata, sia dorata. Questa procedura prevede l’utilizzo dell'aceto, da applicare con un panno morbido imbevuto insieme ad acqua tiepida. Come alternativa si può immergere l'oggetto direttamente nel prodotto puro. Se l’obiettivo è quello di pulire la bigiotteria in rame o ottone allora si può utilizzare una soluzione di acqua e limone, senza dimenticarsi di fare prima una verifica della resistenza su una piccola parte del gioiello. Non si dimentichi mai che aceto e limone non vanno utilizzati per pulire i monili con delle pietre.

Come evitare danneggiare la nostra bigiotteria

Proteggere i nostri pezzi di bigiotteria non è una missione impossibile. Una volta che siamo riusciti a riportare la brillantezza e la lucidità ai nostri bijoux, occorre mantenere delle abitudini corrette, in modo che il processo di pulizia non debba ripetersi spesso.

  •  Evitare riporre i nostri gioielli alla rinfusa. Come accennato prima, è molto importante non riporre i monili tutti insieme. Meglio fare in modo che siano protetti dall'umidità e suddivisi per materiali e colori.
  • Non esporre la nostra bigiotteria a liquidi o altre sostanze abrasive. Sappiamo che la bigiotteria non è amante dell’acqua, ma quella salata è proprio sua acerrima nemica. Perciò, prima di entrare in mare, meglio non dimenticarsi di togliersi i gioielli e metterli al sicuro. E questo vuol dire anche preservarli dai profumi, dal sapone, dal cloro e da qualsiasi altra sostanza abrasiva.
  • Non indossare la tua bigiotteria durante lo sport. Anche il sudore può essere molto nocivo per la nostra bigiotteria. Per questo è molto importante che non indossiamo i nostri accessori per fare sport.

Proteggere la nostra bigiotteria è tutto sommato un compito facile. Ci vuole soltanto un po’ di attenzione, e i nostri gioielli si manterranno belli nel tempo.