home Acquisti Valutiamo l’acquisto di una tenda da sole retraibile

Valutiamo l’acquisto di una tenda da sole retraibile

Tende da sole! Milano (tanto per fare l’esempio di una grande città: avremmo potuto dire allo stesso modo Roma, o Firenze, o Bari) offre sicuramente a chiunque voglia acquistarne per la propria casa una quantità più che sufficiente di negozi e rivenditori specializzati, dove poter trovare qualsiasi combinazione di modello, colore, e dimensione possa essere adatta alla specifica situazione di installazione. Fra tanti, però, i modelli cosiddetti retraibili stanno vivendo un periodo di grande popolarità, e la ragione sta nei grossi vantaggi che offrono. Vediamone alcuni.

Ovviamente, esattamente come è possibile dire per qualsiasi altro modello, anche le tende retraibili soddisfano le funzioni primarie di questo genere d’accessorio: riducono la temperatura delle stanze, proteggono dall’eccessiva luminosità e assorbono una fetta significativa dei raggi UV che possono causare tanti gravi problemi alla nostra pelle quando vi veniamo esposti in maniera eccessiva. Hanno poi una funzione estetica, in quanto possono portare su una facciata magari monotona e triste qualche macchia di colore ben scelto. Oltre a tutto ciò, però, i modelli retraibili hanno dei vantaggi unici.

Partiamo da quello che si manifesta per primo: sono facili, anzi facilissime, da installare. Non avendo alcun genere di struttura di sostegno se non la base che viene imbullonata al muro, infatti, si posizionano e si mettono in opera con grandissima semplicità e senza richiedere lavori di muratura per sistemare i danni fatti. Ma oltre a questo, consideriamo la loro versatilità; proprio perché possono all’occorrenza essere riavvolte, sono adatte anche alle situazioni in cui non ci sarebbe lo spazio – o non sarebbe adatta – una tenda mobile. E in conclusione, valutiamone il pregio maggior,e ossia la trasformabilità: con semplici operazioni, queste tende possono essere alterate per aumentarne la pendenza durante un temporale, richiuse per non essere danneggiate da venti o piogge eccessive, o aperte in sequenza per mantenere in ombra una zona al muoversi apparente del sole.